gossip

Raffaella Carrà contro l’omofobia a Che tempo che fa

Raffaella Carrà è stata ieri sera ospite di Che tempo che fa, programma di Fabio Fazio su Rai uno per promuovere il suo nuovo disco di Natale intitolato “Ogni volta che è Natale.” Insieme ripercorrono i momenti più salienti della carriera straordinaria di una delle donne più famose della televisione.

Una carriera di tutto rispetto

Vengono mandate in onda alcune tra le immagini più incredibili della carriera della nostra Raffa nazionale. Ormai arrivata all splendida età di 75 anni, Raffaella ha ancora una carica eccezionale, è spiritosa, vulcanica e piena di energia e non risparmia qualche frecciatina al pacato Fabio Fazio che con il suo fare tranquillo  e sereno le ricorda tutti gli incontri e le collaborazioni con personaggi del mondo del cinema dello spettacolo e della canzone a livello internazionale.

Pronto Raffaella, trasmissione culto della televisione italiana

 

Raffaella e il suo discorso sull’omofobia

Nel suo nuovo album, c’è un brano intitolato Chi l’ha detto”, in cui si parla dei gay e delle famiglie si trovano a dover fare in qualche modo i conti con la diversità. Raffaella ci tiene a ribadire il concetto che avere un figlio gay è una cosa assolutamente naturale e quando si arriverà a capire questo, sarà tutto molto più facile e non ci saranno odi e incomprensioni nelle famiglie. Questa canzone è un regalo che Raffaella vuole fare a tutti per Natale.

Il suo vuole essere un piccolo contributo per andare in contro a chi ha ancora molti pregiudizi e soffre perché magari non accetta che suo figlio sia gay. Con queste parole Raffaella conclude la sua intervista da Fabio Fazio, parole che lasciano sicuramente il segno in un’epoca di intolleranza e difficile accettazione dell’altro. Raffaella si esprime dicendo:”Vorrei fare un piccolo discorso, un regalo di Natale per tutti che è un messaggio importante. Mi piacerebbe per l’anno nuovo che sparisse un verbo dal vocabolario, che lo si gettasse nel cestino e sto parlando del verbo litigare. Purtroppo dalle parole si passa spesso alla violenza fisica.  Dovete stare calmi, buoni, vuoi uomini perché da un litigio è un attimo passare alla violenza.”

Il pubblico la applaude calorosamente e Raffaella, ancora una volta, riceve tutto l’affetto che il suo pubblico fedele le ha riservato.

Raffaella Carrà ospite di Fabio Fazio

 

Comment here