gossip

Top e flop dei look di Sanremo. Sapete perché Loredana Bertè indossava una borsetta sul palco?

La vincitrice morale del Festival è senza dubbio Loredana Bertè, la più rock di tutte senza ombra di dubbio. Quale donna può un pò avanti negli anni mostrare delle gambe come le sue? Capelli turchini e vestito corto che sembra arrivare dal set di un film del futuro.

Poi c’è stato il mistero della borsetta di pelle che la grande Loredana ha indossato in tutte e tre le serate. Sapete cosa c’era dentro la deliziosa e minuscola borsetta di pelle di Loredana? Conteneva gli auricolari che servono al cantante per sentire la base del pezzo e concentrarsi sul ritmo della propria canzone, molti cantanti se li fanno sistemare sotto l’abito ma lei da grande rivoluzionaria va contro corrente anche in questo e ha escogitato il trucco della borsetta.

Niente da dire 10 e lode per Loredana!

 

Loredana Bertè e il suo look al Festival

Patty Parvo si salva in corner

Lo stesso non si può dire della sua collega Patty Pravo, un pò troppo truccata e posticcia, a quanto commenta la rete. La prima sera il look era un pò improbabile, la seconda serata è stato quasi la replica della prima serata, troppo pizzo trasparente per una signora agé come lei.  Promuoviamo decisamente l’outfit della finale dove la signora Patty Pravo ha incantato con un abito nero con dei decori che sembravano coralli bianchi. L’insieme, compresa la sua pettinatura aveva un non so che di orientale, la approviamo decisamente!

Patty Parvo la serata finale di Sanremo

Virginia Raffaele, la modella di Sanremo

Niente da dire Virginia Raffaele ha indossato in maniera esemplare tutti gli splendidi outfit nelle tre serate del gala di Sanremo. Il suo fisico sinuoso ed elegante ha interpretato al meglio le creazioni di stilisti come Giorgio Armani, Schiaparelli Haute Couture, Atelier Emè, Giambattista Valli e Philosofy by Lorenzo Serafini.

Anche la bella e brava Virginia la promuoviamo a pieni voti!

Alcuni degli splendidi outfit di Virginia Raffaele

Eleganza dei conduttori indiscutibile

Parte il Festival di Sanremo e come ogni anno scattano le prime critiche o le prime approvazioni sui conduttori e sui primi artisti in gara. La conduzione del Festival quest’anno è affidata a Claudio Bisio e Virginia Raffaele mentre la direzione artistica dopo il successo dello scorso anno è stata affidata nuovamente a Claudio Baglioni.

Sul palco i tre si sono distinti sicuramente per l’eleganza, nulla da dire alla bellissima Virginia in Armani Privè con tre cambi d’abito, uno più bello dell’altro mentre i due cavalieri in smoking impeccabile anche se la prima giacca di Bisio ha diviso molto il pubblico c’è chi l’ha apprezzata e chi invece no.

Virginia Raffaele in Armani Privè con Claudio Baglioni e Claudio Bisio

 

La giacca di Bisio

Top e flop dei cantanti della serata

La regina indiscussa della serata è senza dubbio Loredana Bertè, una donna come lei che mostra le gambe alla sua età, merita un premio a prescindere. Perfetta! La votiamo come top della serata.

Loredana Bertè sul palco di Sanremo 2019

Altrettanto non si può dire di Patty Pravo che non ha convinto con il suo look in pizzo vedo non vedo e un trucco da 2001 Odissea nello spazio. Questo lo consideriamo il look flop della prima serata.

Patty Pravo Sanremo 2019

 

Il Festival di Sanremo si sa o lo si odia o lo si ama ma gira e rigira tutti un pò se ne interessano e il più delle volte non tanto per le canzoni ma per la curiosità di vedere come is è vestita la conduttrice o la cantante che ci piace o meglio che proprio non sopportiamo.

Negli anni si sono presentati sul palco dei veri e propri capolavori dell’orrido come per contro abbiamo potuto ammirare i vestiti eleganti firmati dagli stilisti più importanti del lusso in passerella.

L’edizione di Sanremo 2018

L’anno scorso nell’edizione del Festival del 2018 abbiamo potuto ammirare per esempio l’eleganza, la spumeggiante Michelle Hunziker sera dopo sera ci ha incantati con la sua bellezza e la sua eleganza, sfoggiando ad ogni cambio d’abito degli abiti “scultura” indossati alla perfezione e creati dai nostri bravissimi stilisti. La prima puntata la bella Michelle ha indossato alcuni capi della collezione Armani Privè.

 

Michelle Hunziker Sanremo 2018

I look “scioccanti” del passato

Sul palco di Sanremo si va per esibirsi è vero, ma molto spesso anche per lasciare un segno che sia positivo o negativo l’importante è rimanere impressi. Alcune di queste artiste hanno preso alla lettera sicuramente questo diktat e vi proponiamo una carrellata di look che hanno lasciato il segno in alcune edizioni”storiche” del Festival di Sanremo.

Loredana Bertè Sanremo 1986  e Sabrina Salerno e Jo Squillo Sanremo 1991

In particolare Loredana Bertè nell’edizione del 1986, sempre contro corrente, scioccò letteralmente il pubblico salendo sul palco dell’Ariston con un look da gravidanza e cantando la canzone Re ce si piazzò al nono posto nella classifica.

Il duetto Sabrina Salerno e Jo Squillo animarono l’ondata femminista nel 1991 con una canzone rimasta nell’immaginario di tutti noi “Siamo donne oltre le gambe c’è di più“.

Antonella Clerici rilancia l’abito “bomboniera”

Nel 2005 la conduzione del Festival fu affidata a Paolo Bonolis e Antonella Clerici che fece sfoggio degli abiti cosiddetti “bomboniera”, ricchi e voluminosi che solo un personaggio della sua simpatia poteva indossare con garbo ed eleganza, al di là dei gusti personali, era divertente vederla scendere le scale con tanta abbondanza!

Antonella Clerici Sanremo 2005

Lo scandalo della “farfallina di Belen”

Era il 2012 e dalla scalinata dell’Ariston scende una bellissima ragazza argentina già conosciuta per altre partecipazioni importanti come quella dell’Isola dei Famosi, si tratta di Belen Rodriguez che in quanto a fascino e bellezza ha sempre tanto da dire. Questa volta supera tutti con la trovata della farfallina tatuata sull’inguine. La sua foto fa il giro del web e rimane comunque il Sanremo della Farfallina di Belen.

Sanremo 2012 Belen Rodriguez e la sua Farfallina

Comment here