News

Usare la crema solare in primavera per avere una pelle perfetta in estate

Chi lo dice che la crema solare va usata soltanto d’estate al mare? Le creme con la protezione solare da UVA e UVB, dovrebbero essere usate anche in primavera e non solo durante i bagni di sole sulla spiaggia. Una pelle non protetta infatti ci mette a rischio per tumore alla pelle, scottature, insorgenza di discromie cutanee o macchie solari, senza parlare poi dell’invecchiamento precoce delle pelle con apparizione di ulteriori rughe. Sono tutte delle ottime ragioni per scegliere subito la crema solare migliore in base alla nostra tipologia cutanea, iniziando a proteggersi fin da subito.

Le caratteristiche di un’ottima crema solare

Per essere sicuri di scegliere una buona crema solare, bisogna che prima di tutto siano indicate sulla confezione le protezioni da tutte le radiazioni ultraviolette. Bisogna che sia indicato efficace contro UVB, UVA corti e UVA lunghi. Inoltre deve essere foto stabile, cioè non modificarsi con la luce, di facile applicazione, resistente ad acqua e sudore e dare una sensazione gradevole sulla pelle.

Ogni pelle ha la sua crema

Esattamente come siamo abituati a scegliere la crema idratante per la nostra skin routine quotidiana, allo stesso modo per scegliere la crema solare, dobbiamo pensare ad una crema adatta al nostro tipo di pelle. Ad esempio se si possiede una pelle grassa con tendenza acneica, si dovrà scegliere una crema con consistenze molto leggere e che il viso assorbe immediatamente, soprattutto senza occludere i pori. Chi invece possiede una pelle secca ha bisogno invece di una crema solare viso nutriente e idratante, che consenta alla pelle di essere sempre idratata. Nel caso in cui si possieda una pelle matura, c’è bisogno sicuramente di una crema antiossidante che combatta i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento e rilassamento cutanei.

Inoltre fare attenzione a non scendere sotto il fattore di protezione SPF 30 e stare sempre attenti che i filtri protettivi indicati siano ad ampio spettro, cioè efficaci per gli UVA che per gli UVB. Se appartenete al fototipo 1 e possedete quindi una pelle molto chiara, occorre optare sicuramente per una protezione 50.

 

Comment here