gossip

Belen Rodriguez e Stefano de Martino rischiano il carcere

I due ex coniugi sembrano uniti più che mai ultimamente e come recita la formula nuziale :”Nel bene e nel male, in salute e in malattia...” adesso si trovano ad essere stati rinviati a giudizio e rischiano fino a tre anni di carcere.

Come sono andati i fatti

Belen Rodriguez e Stefano De Martino rischiano tre anni di carcere con le accuse di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone e lesioni non gravi. I fatti risalgono all‘estate del 2012 in cui la coppia, allora felice, stava passando le vacanze a Ponza e precisamente in località Palmarola su uno yacht. Insieme a loro c’erano anche la sorella di Belen, Cecilia Rodriguez con l’allora fidanzato Perez Blanco anche quest’ultimo tra i rinviati a giudizio insieme alla ex coppia.

Ad aver denunciato il fatto sono stati i due fotografi Mattia Brandi e Stefano Meloni, che sono stati i presunti aggrediti dai personaggi appena citati. il prossimo 13 maggio in tribunale a Latina verranno ascoltati i testi del processo.

Il racconto dei paparazzi

Secondo il racconto dei due fotografi o paparazzi, sembra che questi ultimi stessero scattando delle foto allo yacht con a bordo la showgirl argentina insieme a De Martino e la sorella con il fidanzato. Appena l’allegra compagnia si è accorta della presenza dei fotografi, si sarebbe avvicinata alla loro barca. Sembra poi, sempre secondo il racconto dei due ragazzi che i due uomini De Martino e Blanco abbiamo dato vita ad una vera e proprio colluttazione, sottraendo poi la macchina fotografica ai paparazzi e gettato in mare la schedina con le foto appena scattate.

I tre accusati per aver commesso il fatto sono Rodriguez, De Martino e Blanco, vedremo come andrà a finire…Proprio adesso che la showgirl e il ballerino conduttore pare si stiano avvicinando. Ma si sa le difficoltà aiutano, non pensate?

Comment here